Home » Archivio » Invito a Palazzo 2019 a Torino

Sabato 5 ottobre torna Invito a Palazzo 2019, l’evento organizzato dall’ABI, l’Associazione Bancaria Italiana, che apre al pubblico le sedi storiche delle banche di tantissime città italiane, tramite visite guidate gratuite.

Naturalmente partecipa anche Torino con alcuni edifici molto interessanti, di cui vi parlerò adesso.


Museo del Risparmio

Il Museo del Risparmio è un museo multimediale, unico nel suo genere, nato con lo scopo di spiegare gli elementi base del risparmio e dell’investimento e di diffondere un uso più consapevole del denaro.

Per Invito a Palazzo 2019 sono organizzate visite guidate, con prenotazione obbligatoria, dedicate al nuovo allestimento della collezione di salvadanai del Museo, con particolare attenzione alla sezione dei salvadanai meccanici di fine ‘800.


Palazzo Turinetti

Quando piazza San Carlo diventa la nuova place royale di Torino a metà Seicento, il marchese Giorgio Turinetti di Priero, banchiere fidato dei Savoia, non perde l’occasione di acquistare dei terreni vicino alla piazza, dove far costruire un proprio palazzo di rappresentanza.

Ancora oggi si possono ammirare arredi, boiserie, stucchi e specchiere originari, a dispetto dei pesanti bombardamenti subiti dall’edificio durante la II Guerra Mondiale.

Inoltre l’eleganza seicentesca è perfettamente armonizzata con il nuovo ruolo di sede principale della Banca Intesa Sanpaolo, che l’ha ulteriormente arricchito di bellissimi capolavori d’arte.


Palazzo Pallavicino Mossi

L’appuntamento è in via Santa Teresa 11, all’ingresso dell’UBI BANCA.

In realtà la visita riguarda due edifici di epoche differenti:

  • Palazzo Pallavicino Mossi costruito intorno alla metà del Seicento e completamente riadattato nella decorazione degli interni e della facciata, dopo l’acquisto del marchese Lodovico Pallavicino Mossi nel 1850;
  • e la sede dell’ex Banca Commerciale Italiana, di gusto eclettico.

Palazzo Perrone

Sede dell’ambasciata francese presso la corte sabauda, fu acquistato dalla Cassa di Risparmio di Torino nel 1883.

Oggi è sede della Fondazione Cassa di Risparmio di Torino e ospita la storica filiale UniCredit.

Si potranno ammirare l’incredibile apparato decorativo con marmi e affreschi settecenteschi; il salone d’onore; lo scalone affrescato con gli dei dell’Olimpo e la balconata con vista sui simboli della città e dell’attività bancaria.


Sede UniManagement

Nello stesso complesso di Palazzo Perrone c’è anche UniManagement, il Centro internazionale di formazione aziendale del Gruppo UniCredit.

I visitatori sono accolti dall’affresco di De Maria, anticipatore dell’originalità di questi spazi, in cui sono allestite alcune opere del patrimonio artistico di UniCredit.


Palazzo Bricherasio

Lo storico palazzo di origine barocca è la sede di Banca Patrimoni Sella & C., la società specializzata nella gestione dei patrimoni del gruppo Sella.

Fili conduttori delle visite guidate saranno il tema del giardino, della luce e del ritratto.


Per tutte le informazioni più dettagliate vi rimando al sito ufficiale di Invito a Palazzo 2019.


Avete trovato qualcosa che stuzzica la vostra curiosità? Fatemelo sapere nei commenti.

Per me sono tutti palazzi interessanti. E poi è un’occasione rara poterli visitare, quindi ne approfitterò.

Mi raccomando, condividete il post per diffondere l’iniziativa.

Torino è sempre un cantiere di eventi e di novità, quindi continuate a seguirmi oppure iscrivetevi alla newsletter per essere certi di non perdervi nulla.

Arrivederci alla prossima notizia.