Home » Eventi culturali » Inaugurazione di Torino Città del Cinema 2020

Ci siamo quasi. Giovedì 21 novembre ci sarà l’ inaugurazione di Torino Città del Cinema 2020.

Si è scelto apposta il giorno prima dell’inizio del Torino Film Festival, per dare inizio a questo grande evento che coinvolgerà Torino per tutto il 2020.

  • Alle 19.00 verrà inaugurata un’installazione dedicata a Torino Città del Cinema 2020, che rimarrà in Piazza Castello per un anno intero.

L’opera si intitola “I volti del cinema” perchè si serve di 20 attori per rappresentare venti delle più importati pellicole cinematografiche girate a Torino.

In pratica, 20 pilastri di inox specchiante formano un colonnato in cui il visitatore può camminare liberamente, attivando al suo passaggio delle casse audio nascoste all’interno dei pilastri, che riproducono alcuni brani delle più famose colonne sonore del cinema.

  • Poi, alle 21.00 al Teatro Regio inizierà il concerto “Prendete posto, inizia il film, in cui l’Orchestra del Teatro Regio, diretta dal Maestro Alessandro Molinari, suonerà le colonne sonore che hanno fatto la storia del cinema. Inoltre, le musiche saranno accompagnate dalle più belle immagini dei film scelti per questa serata.

In che cosa consisterà Torino Città del Cinema 2020?

In questo post vi avevo già annunciato che il tema di TORINO 2020 sarà il Cinema perché il Museo del Cinema festeggerà vent’anni di sede presso la Mole Antonelliana e la Film Commission Torino Piemonte compirà anch’essa vent’anni.


Un film lungo un anno

In particolare, per celebrare questi due compleanni così importanti, Torino dirigerà “un film lungo un anno, uno slogan piuttosto ambizioso che promette un ricco programma di eventi legati al mondo cinematografico.

Ma non solo. Verranno anche coinvolti l’editoria, la musica, l’arte contemporanea e il teatro, per creare delle vere e proprie “contaminazioni tra arti”.

Per tutto l’anno, ci saranno anteprime nazionali, installazioni multimediali realizzate da artisti di fama internazionale, masterclass, incontri e intrattenimenti per tutte le età.

Inoltre, il cinema inonderà tutte le manifestazioni più importanti di Torino, dal Capodanno in piazza al Torino Jazz Festival; dal Salone del Libro a MITO SettembreMusica; da Artissima a Terra Madre.

E per finire, in occasione della terza edizione del Torino Film Industry, verrà organizzato un convegno sul cinema del futuro.


Look of the city 

In determinati punti della città verranno collocati 20 corner sulla storia del cinema, ossia delle installazioni dal forte impatto visivo poste in 20 luoghi di Torino, in cui sono stati girati film famosissimi. In questo modo i passanti e i visitatori potranno fare un percorso a tappe che gli farà conoscere la Torino cinematografica.


Momento culmine

Il clou di Torino Città del Cinema 2020 sarà nell’estate 2020 con le celebrazioni delle effettive ricorrenze del Museo del Cinema e della Film Commission.

Infatti, la festa di San Giovanni sarà a tema cinema e a luglio ci sarà la “Notte bianca del cinema” che preannuncia i due party con ospiti d’eccezione per festeggiare i compleanni di Museo e Film Commission.


ArteCucita

Tra le varie iniziative spicca senza dubbio la mostra “ArteCucita. Da Cinecittà a Hollywood dietro le quinte degli abiti di scena”, che verrà inaugurata a febbraio 2020 presso il Museo del Cinema.

L’esposizione riguarderà i meravigliosi costumi di scena di tanti capolavori del cinema, partendo dalle creazioni della sartoria AnnaMode, un’impresa tutta al femminile delle sorelle Allegri, che dal 1949 si è conquistata un posto di grande prestigio nella moda e nel cinema italiano.


Che dire? Sembra proprio che Torino voglia puntare a un Oscar!

E queste sono solo le prime indiscrezioni su Torino Città del Cinema 2020.

Naturalmente vi aggiornerò non appena ci saranno ulteriori dettagli. Pertanto, continuate a seguirmi e iscrivetevi alla newsletter, per non perdervi nessuna novità al riguardo.

Un’ultima cosa. Condividete il mio articolo, così troverete subito qualche amico con cui andare all’inaugurazione di “Torino Città del Cinema 2020”.

Arrivederci alla prossima notizia.