Benvenuto su arTOblog!

Non so se ci hai fatto caso, ma il nome “arTOblog” gioca sull’unione di tre parole: “arte“, “Torino” e “blog“. Osserva: arte + Torino + blog = arTOblog (To è diventato TO per richiamare meglio la sigla di Torino).

Gioco di parole a parte, ormai ti sarà chiaro che nei miei articoli parlerò della storia dell’arte di Torino. In linea di massima, rispetterò la tradizionale scansione cronologica, ma tralascerò la classica modalità accademica. Infatti il mio approccio sarà più simile a un racconto di epoca in epoca, perché la storia dell’arte è innanzitutto una storia, la storia di uomini e donne che hanno cercato un modo di esprimersi nel tempo in cui vissero, per lasciare una testimonianza di sé, delle loro idee, dei loro sentimenti e del mondo che li circondava.

Perché proprio Torino? 

Perché Torino è la mia città ed una delle mie più grandi passioni. E un mio grande desiderio è quello di farti scoprire quanti segreti e quante opere d’arte d’eccezione si conservino nei suoi musei, nei suoi palazzi e per le sue vie. É una città dalle mille anime, con tante strade da percorrere, e io vorrei avere l’occasione di mostrartele.

Ma forse ti piacerebbe sapere qualcosa anche su di me. Dunque, sono un’appassionata di arte, ma questo l’avrai capito. Sono anche laureata in storia dell’arte, ma la vita mi ha portato ad altri percorsi lavorativi. Tuttavia, come puoi notare, i pallini e le passioni trovano sempre un modo di esplicarsi. E chissà dove mi condurrà questa nuova avventura con arTOblog!

Ad ogni modo, mi auguro di riuscire a incuriosirti e di ottenere la tua partecipazione con commenti ed opinioni. Non è un caso che abbia scelto la forma di un blog e non quella del tradizionale sito web. Per me è davvero importante il tuo contributo perchè condividere le proprie passioni con gli altri è uno degli aspetti più belli della vita! Quindi benvenuto a qualsiasi tuo commento!

Ma ora basta con gli indugi! Sei pronto? É ora di partire!

Il mio primo articolo sull’arte preistorica di Torino ti sta aspettando!

Fa’ buon viaggio!

Salva